Trattasi di intervento multiplo su commissione di abitazione pluriresidenziale, parzialmente di ristrutturazione di edificio rurale preesistente (porzione abitativa, fienile, stalla e ricovero attrezzi).

L’opera di ristrutturazione è stata finalizzata al consolidamento delle fondazioni, rinforzo delle murature portanti, rifacimento dei solai con travi e tavolato a vista.

Pure i tetti sono in legno a vista, con particolare cura e salvaguardia delle cornici di gronda.

Peculiarità di pregio sono le ricostruzioni e la pulizia con stillatura delle murature perimetrali di facciata in sassi di fiume portate a vivo.

Inoltre, sono stati implementati ottimi materiali di isolamento, sia acustico che termico, quest’ultimi i quali garantiscono un notevole risparmio energetico.  

La sistemazione delle pavimentazioni esterne in marmo e ciottoli, contornati dagli ampi spazi verdi e le numerose piante ad alto fusto, conferiscono al progetto quel caratteristico e piacevole aspetto rurale tipico della zona.

Infine, in adiacenza è stata costruita una nuova abitazione privata (di colore rosso) distribuita su due livelli con ampio spazio a verde di contorno.